Storia dell'IC2 Cima

Nasce l'IC 2 CIMA

L’Istituto Comprensivo Conegliano 2 "Giovanni Battista Cima" (IC2 CIMA) è frutto della riorganizzazione dell’offerta formativa effettuata nel 2010, in seguito alla quale tutte le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di I grado sono state distribuite in tre Istituti Comprensivi. 

Nella fase di aggregazione, ciascun plesso ha mantenuto l'intitolazione della propria Scuola Secondaria di I grado. 

A decorrere, quindi, dall’anno scolastico 2010-2011, l'IC2 CIMA è costituito da nove plessi scolastici:

- 2 plessi di scuola dell'infanzia 

- 6 plessi di scuola primaria

- 1 plesso di scuola secondaria di I grado.

 La Direzione e gli Uffici di segreteria dell'IC2 CIMA sono individuati in quella che era la sede storica della Direzione Didattica 2 di Conegliano.

 

Giovanni Battista Cima

Giovanni Battista Cima (Conegliano, 1459/1460 – Conegliano, 1517/1518) è un pittore coneglianese, cittadino della Repubblica di Venezia. Cima è considerato uno dei maggiori esponenti della scuola veneta; molte sue opere sono conservate all’estero, presso musei di rilievo, quali Louvre di Parigi (Madonna col Bambino), Ermitage di San Pietroburgo (Annunciazione), National Gallery of Art di Washington (Sant’Elena).  

Ultima modifica il 06-10-2020 da LIVIANA DA RE