Bisogni Educativi Speciali

Ogni alunno, con continuità o per determinati periodi, può manifestare Bisogni Educativi Speciali: o per motivi fisici, biologici, fisiologici o anche per motivi psicologici, sociali, rispetto ai quali è necessario che la scuole offra adeguata  risposta.

La scuola dell’Inclusione, infatti, riconosce il pieno diritto all'educazione, all'istruzione e alla formazione degli alunni e degli studenti nei loro Bisogni Educativi Speciali (BES).

Bisogni educativi Speciali

I Bisogni Educativi Speciali fanno riferimento a situazioni, temporanee o meno, che richiedono particolare attenzione (condizioni di disabilità fisica, psichica e/o sensoriale, disturbi specifici di apprendimento, disturbi evolutivi, difficoltà o svantaggi legati a condizioni ambientali, culturali, linguistiche o socioeconomiche).

Per ciascuna situazione, la nostra scuola si organizza per offrire risposte attente ai bisogni di ciascuno, attraverso percorsi individualizzati e/o personalizzati. Il riconoscimento dei Bisogni Educativi Speciali, esteso a tutti gli studenti e alle studentesse in difficoltà, ha permesso di riconoscere il diritto alla personalizzazione dell’apprendimento.

Rientrano nei BES gli alunni

Documenti di riferimento:

L'immagine della pagina è stata realizzata da alcuni alunni con Bisogni Educativi Speciali per la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità del 3 dicembre 2020, coordinati dai docenti de La Nostra Famiglia - Sc. secondaria di I grado. 

Ultima modifica il 03-12-2020 da LIVIANA DA RE